Per unire i popoli, cambiamo l’Europa

“In Italia e in Europa c’è in ballo un’idea di società, la convivenza civile, l’uguaglianza tra le persone. Ciò che ritenevamo scontato per anni, oggi non lo è più.

Le europee saranno elezioni epocali: mai come oggi i diritti di migranti, gay, donne e dei più fragili sono stati così in pericolo.

Di fronte a tutto questo, una lista all’insegna dell’unità e del cambiamento non è un cambio di passo rispetto al passato, ma una necessità storica per chi vuole battere la ferocia di questo governo e dei nazionalisti di tutta Europa.

La lista PD-Siamo europei è variegata, con personalità e biografie che vengono da storie e mondi diversi.

Altrimenti sarebbe una lista di partito, non una lista unitaria.

Abbiamo apprezzato la disponibilità di Nicola Zingaretti nel tentativo di allargare e innovare.

E’ un peccato che altri partiti abbiano deciso di restare fuori e andare per conto proprio. Il rischio, più di non passare il quorum, è di regalare seggi a Salvini.

Come rete siamo soddisfatti: Giuliano Pisapia sarà capolista nel nord ovest, il nostro Massimiliano Smeriglio dopo aver coordinato Piazza Grande sarà candidato per il centro e rappresenterà quel modello di allargamento che tanta speranza ha portato nelle primarie.

Abbiamo Furio Honsell, già sindaco di Udine e componente del nostro comitato nazionale, nel Nord Est. Oggi era con noi Ivan Stomeo, sindaco di Melpignano, che con Lucia Anita Nucera, assessora a Reggio Calabria, sono i candidati che sosterremo nel collegio del Sud.

Siamo poi orgogliosi di poter sostenere Pietro Bartolo, una personalità straordinaria, un simbolo di competenza e solidarietà. Quando, appena votate le liste, lo abbiamo chiamato per fargli le congratulazioni, stava soccorrendo le persone che sbarcavano a Lampedusa.

Questo rappresenta il cambiamento più di mille chiacchiere politiciste.

Con loro e con le altre componenti della lista, faremo capire agli italiani che siamo l’unica alternativa agli imprenditori dell’odio”.

Marco Furfaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial | Privacy Policy - Cookie Policy